Via dei Laghi, 72 – 00043 Ciampino – Roma
+39 348 1683886
padretienne@gmail.com

Un amore “per sempre”!

Quando due persone scoprono tra di loro un amore nuovo, fresco, primaverile, forte e coinvolgente, desiderano che lo sia “per sempre”. Per averne la prova, basta leggere i graffiti che tanti innamorati lasciano sui muri o incidono sugli alberi o dipingono sui pavimenti davanti al’abitazione di lei o di lui!

L’amore di cui si parla è ovviamente quello di due innamorati che si amano sinceramente e non di quegli “amori” del sabato sera che non sono altro se nondivertimenti egoistici e chiusi nell’effimero di un gesto sessuale.

In certo senso dentro la parola “amore” è inclusa la parola “per sempre”, come se l’amore volesse la totalità e il definitivo e non sopportasse il prestito e il provvisorio.

Questa intuizione di “per sempre” che gli innamorati avvertono nel loro abbracciarsi èun riflesso di qualcosa di molto più grande di loro stessi. Sentono, con più o meno consapevolezza, che gli slanci reciproci vanno ben oltre la vita quotidiana, anzi chel’amore li porta fuori dal quotidiano verso chissà quale “per sempre” e verso quale eternità. Questa intuizione rivela che il loro amore ha qualcosa di divino. Tra amore e divino esiste uno stretto rapporto.

Innamorarsi e amare dovrebbe dare alla coppia delle ali per volare in alto, con gli occhi fissi verso il Cielo e non chiudersi l’uno nell’altra in un amore solitario e egoista. Ricevere il dono di innamoramento è l’occasione, per una coppia di ragazzi, di lasciarsi interrogare dal divino e di aprirsi a lui.

La vita di tante coppiette però sembra smentire il “per sempre” dell’amore: dopo diversi mesi di folle innamoramento, un po’ alla volta i loro legami si allentano per poi si sciogliersi. Cos’ è successo? Il fatto che si separino non significa che non credano ad un amore “per sempre”, ma indica che sono ancora immaturi per assumere la pienezza dell’amore. Hanno voluto vivere di sole emozioni, ancora incapaci di assumere la responsabilità del dono dell’amore.

Una coppia dovrà dunque passare dal “per sempre” dell’amore alla fedeltà di amare.

  padre Etienne

hands-in-the-air-1309763